HOME»NOTIZIE»NEWS»CIRCOLARE R.U. 2417 DEL 29.01.2015 - PROTOCOLLO DI COMUNICAZIONE NET2 - AVVIO WEBSERVICE E ADEGUAMENTO ATTREZZATURE

Circolare R.U. 2417 del 29.01.2015 - Protocollo di comunicazione Net2 - Avvio WebService e Adeguamento Attrezzature

Circolare R.U. 2417 del 29.01.2015 - Protocollo di comunicazione Net2 - Avvio WebService e Adeguamento Attrezzature.

In data 29 gennaio 2015 è stata emanata dalla Direzione Generale per la Motorizzazione la circolare nr.2417 che riporta delle novità di rilievo inerenti attuazione del protocollo MCTCNet2.

La circolare tratta sostanzialmente due argomenti, il primo l'avvio del nuovi WebService e il secondo le difficolta di adeguamento della attrezzature dei centri revisioni iniziato dal 01 gennaio 2015:

Avvio WebService

Visto il buon esito degli aggiornamenti dei software PcPrenotazione e PcStazione al nuovo protocollo Net2, l'Amministrazione ha deciso di avviare la seconda fase di aggiornamento dei PcP relativa al controllo informatico dei file .SAV (il nuovo file criptato che contiene tutti gli esiti degli strumenti relativi ad una revisione) prodotti dai PcP aggiornati pertanto del 02 febbraio 2015 saranno disponibili i nuovi WebService adibiti al controllo di questi file. Se il controllo risulterà negativo verrà negata la relativa stampa del tagliando.
Per dare la possibilità alle aziende di produzione PcP di implementare le nuove funzionalità, i vecchi WebServices resteranno attivi fino al 28 febbraio 2015, termine ultimo per aggiornare i PcP al nuovo sistema di collegamento.

Adeguamento Attrezzature Net2 presso i centri di revisione
L'Amministrazione, preso atto della diffusa difficoltà che incontrano i costruttori a produrre tutti gli aggiornamenti necessari e delle varie problematiche emerse in questa fase di avvio dell'aggiornamento delle attrezzature, ha deciso di concedere un periodo di proroga per tutti gli aggiornamenti da effettuare fino ad luglio 2015 definito di seguito nel dettaglio:
Da gennaio a giugno fino a 60 gg di proroga.
Luglio fino a 30 gg di proroga.
Pertanto uno strumento che dovrebbe essere aggiornato nel mese di maggio (mese di scadenza della verifica periodica) può essere aggiornato entro fine luglio.
Condizioni: Materiale per l'aggiornamento non disponibile.
Documentazione: Conferma d'ordine dell'aggiornamento controfirmata dalla ditta responsabile dell'aggiornamento stesso e la dichiarazione del fornitore (allegata a fondo pagina) compilata in ogni sua parte da allegare al libretto metrologico.

Per ovviare che alla scadenza della verifica periodica lo strumento si blocchi o che venga creato un errore di formalismo coi PcP e PcS, il tecnico autorizzato alla verifica periodica dovrà eslusivamente spostare la data di scadenza (nei termini consentiti) dello strumento senza effettuarne la verifica (che va fatta solo in occasione dell'aggiornamento Net2) e senza apporre il timbro sul libretto metrologico. Sarà necessario quindi allegare al libretto stesso la dichiarazione del fornitore compilata e firmata dal tecnico stesso.
Se il tecnico effettuerà la verifica periodica SENZA l'aggiornamento dello strumento al protocollo Net2 verrà inibito nelle sue funzionalità e cancellato dal portale del C.S.R.P.A.D.


Sotto, in allegato la circolare relativa e la dichiarazione del fornitore da compilare.

STARTECH srl
Letto 2032 volte Ultima modifica il Domenica, 01 Febbraio 2015
  Startech Srl, Via Vittorio Emanuele Orlando 25/A, Parma, P.Iva 01979980347 - Tutti i diritti riservati - info@startechsrl.it
Cap.Sociale 50.000,00 euro - R.E.A. AT 200603 - Iscrizione Registro delle Imprese di Parma
Area Riservata